venerdì 4 luglio 2014

Rieccoci...in 3!!!!! Il Viaggio. PARTE 2

Rieccomi....Dorme. Oggi giornata ideale per dormire...sembra ottobre, altro che luglio!!!Infatti ho messo sul fuoco i broccoli!!! vabbè....
Prima di riprendere il racconto del viaggio vi dico sulle vaccinazioni del mio pupetto: dunque...copertura dubbia!!! per alcune cose pare vaccinato e altre no....per cui si rifarà l'esavalente. Amen....Cmq anche per voi che tornate a casa con i pupetti....ricordate che non è detto che quello che c'è scritto sul libretto sanitario sia veritiero, per cui quando tornate meglio sottoporre il bambino a un controllo...sia per la sua salute generale sia per definire queste cose importanti.

Riprendo il racconto:
Dunque....arriviamo a Pechino in perfetto orario...stanchi morti, non si è dormito una mazza...dall'atterraggio al momento in cui siamo scesi dall'aereo c'è voluta mezz'ora!!!! L'aeroporto di Pechino è leggermente grande. Scesi dall'aereo....controllo passaporti, treno interno....ritiro bagagli. Quasi un'altra ora se n'è andata. Ritirati i bagagli ci dirigiamo verso l'uscita e li incontriamo la nostra referente cinese che parla solo cinese e inglese....un inglese un po' così, ma del resto anche il nostro....A volte abbiamo faticato a capirci!! Menomale che in 6 riuscivamo a mettere insieme i pezzi e a tirare fuori un senso compiuto. Con il pulmino ci porta in albergo...circa mezz'ora per arrivarci. Facciamo il check in e ci danno la stanza per la notte nell'ala Hotel del complesso.Sono circa le 7.30 del mattino. Domani mattina altro volo per il Gansu, destinazione Lanzhou; nel pomeriggio poi incontreremo i bimbi!!!
Consegnate le stanze la referente ci dice che ci aspetta alle 9.00 nella hall perché dovevamo andare in banca per in cambio valuta da Euro a Yuan!!! Bene...tempo per dormire no????E noi eravamo in due...le altre due coppie avevano i bambini!!! Sfacchinata per noi...figuriamoci per loro.
Saliamo in stanza e ci vengono a consegnare le nostre valige....ovviamente vogliono la mancia....corro alla mia borsa cerco il portafoglio. PANICO. Il portafoglio non c'è....seguono minuti di terrore con io che inizio a stare male dallo spavento...mio marito che mi insulta....spero di averlo lasciato a casa, altrimenti tutto da rifare...carte, bancomat tutti i documenti!!!! Menomale che avevo il passaporto, tutto quello che mi serviva!! e menomale che i soldi (portati dall'Italia e tutti in contanti) li aveva mio marito...Mando un messaggio a mio cognato che fortunatamente aveva le chiavi di casa a nostra e mando a controllare....minuti eterni e finalmente il messaggio: il portafoglio è a casa!!!! sospiro di sollievo!!! Dimenticato nella borsa che ho usato la sera prima per correre al centro commerciale e controllare la memory!!! L'importante che non si è perso....io però tra l'agitazione del momento più lo spavento....non mi riprendo...anzi sto sempre peggio. Ovviamente in quell'oretta non si è riposato...forse mio marito ha fatto la doccia se non sbaglio....Poi di corsa a cambiare i soldi. In tutto quel casino mentale e fisico e con il viaggio sulle spalle ci ritroviamo in banca a contare (perché te li fanno contare) i soldi cambiati con taglio 100 yuan ( il cambio è 8...8 yuan=1 euro) circa le nostre 10 euro....con quesi soldi pagavamo 3 settimane d'albergo, i voli, spostamenti....potete immaginare quanti erano da contare!!!!! Surreale!!!
Torniamo in albergo....un po' di pace....io mica tanto....dolori alla pancia, nausea....nel pomeriggio usciamo mangiamo un panino....io ne avrò mangiato un morso....mi sento malissimo. Torno in albergo mi misuro la febbre: 38!!!! Cristi e madonne di mio marito...
Rimango a letto fino al mattino dopo....Avremmo potuto allegerirci il bagaglio in quanto potevamo lasciare una valigia in albergo per una settimana e riprenderla al nostro ritorno....ma purtroppo non sono riuscita a fare questo lavoro. Siamo partiti per Lanzhou con tutto il bagaglio delle tre settimane .
A colazione mangiucchio della frutta, unica cosa che riuscivo a ingurgitare....ma pochissima. Sto ancora male, ho ancora la febbre e in più si aggiungeva la tachicardia e l'emozione di vedere mio figlio nel pomeriggio. Ovviamente mi imbottisco di qualunque cosa....sono una tachipirina e un plasil che cammina!!! Non riuscivo neanche a parlare dai conati che avevo....parlavo tramite suoni....sono stata molto di compagnia in quelle ore....mi rendo conto. Ma cosa potevo fare???? Cerco di tirarmi su....atterrati a Lanzhou ci attende un ora abbondante in pulman, per arrivare in albergo. Come sempre ci attende una referente....cinese e inglese. Cerco di dormicchiare un pochino. Ero in coma. Arriviamo verso le 13.30 se non ricordo male. I bambini sono ancora in viaggio in pulman...si sono fatti 300 km per raggiungerci!!! Arrivati in stanza ci chiedono se volevamo mangiare....nessuno ha accettato!! Era troppa l'emozione...io poi, figuriamoci!!! Abbiamo avuto giusto il tempo di preparare 2 giochini, 2 palloncini in stanza...renderci appena presentabili...e morire lentamente di crepacuore. Aspettavamo che ci chiamassero dalla hall... I minuti prima sono una cosa indescrivibile....non  sai che fare, ti senti morire e basta...hai il cuore in gola, le lacrime appese...io mi butto giù due caramelle in gola....io ero sul punto dello svenimento. Ho cercato di mandare giù qualcosa di zuccherato perché non so se avrei sopportato l'incontro. Bussano alla porta...la referente. Sono arrivati i bambini.

7 commenti:

  1. Ciao,ti leggo da qualche mese e attendevo ansiosa tue notizie...
    Che emozione questo racconto...
    Felicitazioni a voi neo genitori e un bacino al piccolino...
    Eleonora

    RispondiElimina
  2. Ti aspettavo! Non vedo l'ora di leggere la continuazione del racconto del vostro viaggio! Ma soprattutto di sapere come va ora!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Spero di scrivere ancora domani! Va tutto bene...è monello e vivace come giustamente dev'essere ma mangia tutto e dorme tutta la notte!

      Elimina
  3. Ciao, è da inizio anno che ti leggo e sono contenta di trovare i tuoi aggiornamenti e sapere che è andato tutto bene! Io ho appena ottenuto il decreto di idoneità e sto cominciando a sentire i vari enti. Il tuo blog finora mi è stato utilissimo sai? Aspetto con ansia la parte 3 e successive! Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sono contenta che ti sia stato utile! Il blog è nato anche un po' per questo. Spesso in questo percorso ci si sente un po' soli senza sapere cosa fare e come agire. Scriverò al più presto spero, quando il cucciolo me lo permetterà. Un in bocca al lupo per il tuo percorso che spero sia veloce come il mio

      Elimina
  4. oddio che ansiaaaaa!! ti vedo che sei li tutta agitata!!!

    RispondiElimina